L'incontro tra i due artisti risale al 2009, con le produzioni Free Lux Dei e Geneticamente chic. Da allora inizia una collaborazione poi proseguita negli anni con serate performative e di improvvisazione alternate a momenti di costruzione più strutturata di spettacoli di danza. In tutti i loro lavori la coreografia e il movimento dei danzatori supporta e si fa supportare dal video e dalle immagini in movimento, in una amplificazione reciproca della realtà allo stesso tempo verosimile e surreale. L'umano e la macchina uniti nella ri-creazione dell'immaginario. Carbonio e silicio senzienti abbracciati in una danza che trasuda sudore e pixel trasformando madri in matrici, memorie in gesti, luce e buio in ritmo. Movimenti e immagini de-strutturano lo spazio dell’azione regalando nuove sollecitazioni sensoriali e visive allo spettatore: un susseguirsi di azioni/immagini/visioni in una giostra tra il ludico e l’ossessivo, tra il serio ed il faceto, tra la vita e la morte, la gioia e la paura.


Fabio Ciccalè è danzatore, coreografo e performer con una preparazione in belle arti che da sempre lo guida nelle sue scelte artistiche: i suoi spettacoli di danza contemporanea sono contaminati dalle arti figurative, a partire proprio dalla composizione coreografica che spesso si ispira alle immagini della grande pittura di tutte le epoche. Ha prodotto per la sua compagnia, attiva da oltre dieci anni, più di venti tra spettacoli e performance.

Nikky l
avora come vj da piú di 15 anni. Dal 2000 fa parte del team di sviluppo “FlxER”, software per la gestione audio-video live. Ha prodotto dagli esordi LPM (Live Performer Meeting), momento di incontro per vj giunto nel 2014 alla quindicesima edizione. Nel settembre del 2014 realizza LCF, (Live Cinema Festival) dove lavora come produttore esecutivo e stage manager. Come vj si è esibita in tutta Italia, nelle principali città europee (Berlino, Parigi, Nantes, Berna, Madrid) oltre che a Minsk in Bielorussia, Città del Messico in Messico e Città del Capo in Sud Africa. Realizza  inoltre videoscenografie live per diverse compagnie di danza contemporanea. Nel 2014 realizza MURO CIECO spettacolo per video e danza insieme a Fabio Ciccalè.