Esquilino Multiculturale - Roma, dicembre 2012

Fotografo: Piero Donadeo
Le diverse realtà multietniche che coesistono nel quartiere Esquilino in un ormai consolidato equilibrio, devono mediare ogni giorno tra la necessità di lavorare, e quindi poter essere considerati parte integrante della società in cui vivono, e il desiderio di preservare la propria identità culturale.

Piazza Vittorio
La comunità cinese conta a Roma circa 10.000 persone
Nel quartiere è sorto nel 2005 il primo tempio buddhista cinese d'Europa
430 su 500 esercizi commerciali è gestito da cinesi
L'80% dei ragazzi cinesi è nato a Roma
Festeggiamenti durante il capodanno cinese
Commerciante Pakistano
I cattolici bengalesi si riuniscono in preghiera nella chiesa di S.Maria Maggiore in S.vito la 3^ domenica del mese
Donna indiana nei pressi dei magazzini MAS
Ragazzi filippini nei giardini di Piazza Vittorio
Macelleria Halal al mercato dell'Esquilino
Ingresso del mercato dell'Esquilino
Top Girl parrucchiere afro
Somali, etiopi e nigeriani rappresentano il più antico nucleo di immigrazione africana a Roma
La polizia soccorre un'immigrato sudamericano
Immigrato rumeno nei pressi de
La linea 3, una tra le più vecchie della rete romana,attraversa il quartiere
L'Esquilino è uno dei rioni esterni del centro storico
Metro A Vittorio Emanuele
Piazza Vittorio, il cuore del quartiere Esquilino